Milan, Luiz Adriano pronto per il Chievo

0

Nel Milan si scalda Luiz Adriano e Sinisa Mihajlovic può finalmente tornare a sorridere, dopo la sconfitta contro il Sassuolo e le voci di un suo addio a fine stagione. Il brasiliano, che è rimasto fuori dai giochi per diverse settimane a causa di un problema fisico, ha svolto tutto l’allenamento con la prima squadra e potrebbe tornare a giocare titolare al fianco di Bacca nella partita contro il Chievo Verona. L’assenza forzata di Niang e gli esperimenti negativi con Menez e Balotelli ancora in ritardo di condizione, potrebbero spingere Sinisa Mihajlovic a scegliere il brasiliano per guidare l’attacco rossonero. Gli ultimi mesi sono stati complicati per Luiz Adriano, dentro e fuori dal campo. Diversi problemi non lo hanno lasciato in pace ma il tecnico serbo sembra davvero orientato a puntare su di lui.

Per l’attaccante, arrivato in estate a Milanello, sono stati due mesi difficili. Il 9 gennaio ha giocato la sua ultima gara in campionato (all’Olimpico contro la Roma) e il 20 gennaio è saltato il suo trasferimento in Cina, allo Jangsu Suning. Ma questa volta ad aiutare il suo ritorno in campo sono le condizioni fisiche non ottimali di Boateng, Balotelli e Menez. Inoltre, nei giorni scorsi Mihajlovic aveva pensato di avanzare Bonaventura o Bertolacci alle spalle di Bacca. Ma il recupero di Luiz Adriano cambia le carte in tavola. Un’altra novità: il tecnico rossonero ha provato anche il 4-3-3 con Bacca centrale e Honda e Bonaventura ai suoi fianchi. A centrocampo uno tra Poli e José Mauri.

Il Milan ha bisogno di goal per tornare a vincere, e uno che ha segnato 128 reti in 266 partite con la maglia dello Shakhtar Donetsk può davvero essere utile.