Napoli, torna la grana portiere. Si studiano le possibili alternative

0
S.S.C._Napoli_logo
Fonte Wikipedia.org

Non è iniziata nel migliore dei modi l’avventura di Meret al Napoli.
Il portiere ex Udinese, dopo una lunga ed estenuante trattativa, è stato acquistato dalla società partenopea.
Nelle idee della società e di mister Ancelotti, Meret avrebbe dovuto prendere l’eredità lasciata da Reina.
Lo spagnolo, dopo molti anni di militanza nel Napoli, ha deciso di provare una nuova avventura e si è trasferito al Milan.

Ora  che Meret si è infortunato, la società sta decidendo, assieme al tecnico, se è il caso di tornare sul mercato.
Il giocatore non tornerà prima di due/tre mesi ed è per questo che sta prendendo corpo l’ipotesi di un nuovo acquisto.

Napoli, si studia il colpo Ochoa

Ochoa è il profilo che maggiormente viene accostato alla società azzurra.
Sarebbe lui il portiere individuato dal ds e dal presidente per sopperire all’assenza di Meret.
Ma in che ruolo verrebbe acquistato Ochoa?. Meret è il titolare, Karnezis è il secondo e quindi a Ochoa non resterebbe che il ruolo di terzo.

Proprio sul ruolo di Ochoa nascerebbero le perplessità e i dubbi su questa operazione.
Ochoa è attualmente il titolare allo Standard Liegi e percepisce un ingaggio di circa 2 milioni di euro.
Sarebbe tutto da verificare se il portiere accetterebbe il ruolo di vice o di terzo, oltre che una decurtazione dell’ingaggio.

I dubbi legati al ruolo di titolare ritornano in casa Napoli ed i tifosi attendono delle risposte concrete.