Napoli, ora è il tedesco Leno ad essere in pole per il ruolo di portiere

0
S.S.C._Napoli_logo
Fonte Wikipedia.org

Continua a tenere banco in casa Napoli la questione legata al portiere.
L’addio di Pepe Reina ha lasciato un vuoto, che prima dell’inizio del ritiro deve essere colmato.
Non sarà facile sostituire lo spagnolo, che, oltre ad essere un ottimo portiere, era anche in grado di infondere sicurezza a tutto il reparto difensivo.
Giuntoli sta sondando il mercato alla ricerca di un numero uno affidabile, carismatico e che sappia guidare l’intero reparto difensivo.
La ricerca sembra essere quasi terminata con un testa a testa tra due numeri uno: Rui Patricio e Leno.

Napoli: Leno scalza Rui Patricio e balza in pole per la porta partenopea

Leno non è un nome nuovo. Infatti, già in passato è stato accostato con forza alla società azzurra.
Leno è un numero uno, titolare nel Bayer Leverkusen e nella nazionale tedesca, un acquisto di qualità.
Il giocatore ha già dato la sua disponibilità a questo trasferimento, anzi sta premendo sulla sua attuale società per risolvere la questione.
L’attuale numero uno del Bayer Leverkusen si appresta a giocare i mondiali in Russia, e per questo non vuole avere altri pensieri in testa.

Ancelotti non porrà alcun veto su questo acquisto, anche se c’è sempre l’ombra di Areola del PSG che aleggia.
Ancelotti e il giocatore si sono conosciuti durante l’esperienza del tecnico sulla panchina francese.
Un suo acquisto non è del tutto escluso, soprattutto ora che con l’arrivo di Buffon gli spazi per lui si riducono.
Sarà probabilmente uno tra Rui Patricio, Leno e Areola a raccogliere la pesante eredità di Pepe Reina.
Come già detto, al momento il favorito è il tedesco Leno.