Napoli, Luigi Sepe pronto a ritornare a Napoli: l’avrebbe chiesto Rino Gattuso

0
Aurelio De Laurentiis e l'ammutinamento, fonte Flickr
Aurelio De Laurentiis chiamato a rispondere all'ammutinamento degli azzurri, fonte Flickr

In casa Napoli il calciomercato è ormai entrato nel vivo. L’intenzione di Aurelio De Laurentiis, infatti, è quella di accontentare Rino Gattuso e regalare al mister partenopeo una squadra a sua immagine e somiglianza.

Aurelio De Laurentiis, forse per la prima volta da quando è presidente della SSC Napoli, è pronto a riprendere un suo ex calciatore. Stiamo parlando di Luigi Sepe. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, la dirigenza partenopea avrebbe individuato nell’ex azzurro il portiere per il futuro.

Un vero e proprio colpo di scena considerando che proprio due anni fa il Napoli l’ha ceduto al Parma con un’opzione di riscatto a favore dei ducali. Quest’ultima, però, potrebbe decadere grazie al pagamento di una penale da parte dei partenopei. A chiedere Luigi Sepe sarebbe stato proprio Gennaro Gattuso, il quale lo ritiene non solo un grande portiere ma anche bravo a giocare con i piedi.

Luigi Sepe prenderebbe il posto di Karnezis, il quale ha deciso di andare in Francia per vestire la maglia del Lille.

Sul motivo del suo addio al Napoli, qualche settimana fa ha parlato anche l’agente di Luigi Sepe, addossando la colpa del suo addio a Maurizio Sarri: “Sepe è da grande squadra, l’ho sempre detto. Quest’anno, per rendimento, è stato uno dei primi 5 in Serie A. Per il portiere si determina lungo il campionato chi è titolare. Sepe non è stato mandato via da Giuntoli o De Laurentiis, ma quando c’era lui, c’era Sarri”.