Da Pogba a Vidal passando per Conte: storia di chi non ha creduto nella Juventus

0
Antonio Conte fonte foto: Wikipedia - Clément Bucco-Lechat
Antonio Conte fonte foto: Wikipedia - Clément Bucco-Lechat

Oltre al danno, la beffa. Dopo due anni dalla finale di Berlino, la Juventus rischia di tornare di nuovo in finale di Champions League facendo aumentare i rimpianti di chi non ha creduto nel progetto di Marotta.

Il primo tra tutti è stato Vidal, il quale disse – senza mezzi termini – che è andato al Bayern Monaco per vincere la Champions League. L’anno scorso si è dovuto fermare alle Semifinali, quest’anno ai quarti. Poi c’è Pogba che, spinto dai soldi, ha accettato perfino di giocare in un club che milita in Europa League. Infine, c’è Antonio Conte che lasciò la panchina proprio perché pensava che con il budget di Marotta sarebbe stato impossibile fare bella figura in Europa. E invece…