Roma, Spalletti: “Mi dispiace non esser stato invitato da Totti il 27 settembre”

0
Luciano Spalletti, fonte By Photojournalist Roberto Vicario - Photojournalist Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6775761
Luciano Spalletti, fonte By Photojournalist Roberto Vicario - Photojournalist Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6775761

Il rapporto complicato tra Francesco Totti e l’allora tecnico della Roma Luciano Spalletti è stato uno dei principali motivi del ritiro dell’ex numero dieci giallorosso. Le polemiche e le tensioni che accompagnarono le ultime gare del capitano hanno inclinato sensibilmente il rapporto tra i due, come dimostra la scelta di Totti di non invitare il tecnico in occasione dell’evento organizzato il prossimo 27 settembre al Colosseo. Nella cornice dell’Anfiteatro Flavio Totti festeggerà i suoi 42 anni e presenterà un libro autobiografico.

Il gesto del numero 10 non ha fatto piacere a Luciano Spalletti, che in conferenza stampa si è detto deluso dal mancato invito ricevuto. Ecco le parole del tecnico:

“Se non sono tra i ‘convocati’ gli farò una sorpresa (ride, ndr). Sicuramente leggerò il libro. Mi dispiace non esserci ma le scelte degli invitati le deve fare lui. Degli invitati”.