Roma, Yaya Tourè pista calda, l’agente:” A gennaio tratteremo”

0

La Roma è da tempo ormai sulle tracce di Yaya Tourè, divenuto l’obiettivo numero uno per il centrocampo, l’ultimo tassello per completare la rosa di Spalletti. Il centrocampista ivoriano è in rotta con il Manchester City, con Guardiola il rapporto non è mai stato idilliaco, nemmeno ai tempi del Barcellona, l’esclusione dalla lista Champions e le critiche dell’agente del giocatore Dimitri Selcuk al tecnico spagnolo sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Guardiola ha chiarito recentemente la sua posizione, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Yaya Touré non giocherà per il Manchester City fino a quando non si scuserà per i commenti fatti dal suo agente dopo l’esclusione dalla lista ChampionsNon posso permettere che vengano dette certe cose, finchè non arriveranno le scuse il giocatore in campo non metterà più piede”. Alle dure parole dello spagnolo ha replicato Selçuk:

“Molti club erano interessati al mio assistito prima della chiusura del calciomercato. Il City però si è opposto dicendo che non poteva vendere Yaya ad un top club. Avrebbero autorizzato la cessione solo se il calciatore avesse accettato l’offerta di un club più piccolo o addirittura in Cina. Non volevano darlo ad una squadra qualificata in Champions e per evitare il problema avevano fatto richieste economiche fuori dalla reatà. Questo non è giusto, ovviamente. Nonostante tutto Yaya ha deciso di onorare il suo ultimo anno di contratto e di scegliere il suo futuro fra un anno. Parleremo con i molti club interessati a gennaio, di sicuro non mancheranno le offerte“.

La Roma a gennaio proverà a strappare l’ivoriano al City, facendo leva sui buoni rapporti tra le società, inoltre il fatto che i giallorossi non giochino la Champions può essere un fattore decisivo dato che gli inglesi non cederanno il giocatore a una diretta concorrente. Staremo a vedere come evolverà la situazione, Yaya Tourè resta un nome caldo in ottica Roma.