E’ sfida Juve-Inter per Pellegri e Salcedo: Marotta può giocare la carta Sturaro

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

La Juventus è pronta a divenire l’assoluta protagonista degli ultimi giorni di mercato, l’amministratore delegato bianconero Beppe Marotta sta lavorando con il Genoa per definire un doppio colpo di mercato, nel mirino ci sono Pietro Pellegri e Eddie Salcedo. “Noi avevamo fatto un accordo con l’Inter che attualmente è in stand by, ora valuteremo eventuali offerte laddove ce ne saranno tali da poter essere considerate soddisfacenti. Se dovessero arrivare allora le potremmo prendere in considerazione”. Queste le parole del presidente Preziosi qualche giorno fa, parole che hanno dato una speranza alla Juventus, pronta ad inserirsi nell’operazione e formulare la sua prima offerta.

CARTE DA GIOCARE– La proposta fatta dall’Inter qualche settimana fa era di 20 milioni subito più 40 di bonus, la Juve potrebbe non arrivare a tanto ma sarebbe intenzionata a mettere sul piatto i cartellini di Moise Kean e Stefano Sturaro. Si tratterebbe quindi di una maxioperazione che potrebbe comprendere il passaggio di Pellegri e Salcedo in bianconero e quello di Kean e Sturaro in rossoblù, più un conguaglio economico verso il club di Preziosi. La sfida di sabato al Ferraris tra le due squadre potrebbe rappresentare un crocevia importante per l’esito della trattativa, le parti si incontreranno per definire l’affare e cercare di trovare l’accordo definitivo.