Si apre la caccia a Skriniar. L’eroe del derby seguito dalle grandi di Europa

0
Skriniar, Inter, mercato
Skriniar in azione contro lo Zenith . Foto Wikipedia

Milan Skriniar, con la prestazione monstre del derby, ha attirato su di sè l’attenzione dei più grandi club d’ Europa. Il difensore slovacco, riuscito nell’impresa di contenere uno dei più prolifici attaccanti del campionato come Piatek, ha stupito gli agenti di mercato presenti sulle tribune.

L’attenzione su di lui era già forte dall’anno scorso, ma in quel caso la società riuscì a resistere agli attacchi di Barcelona e Manchester Utd. La proprietà nerazzurra arrivò a restituire al mittente offerte importanti vicine ai 50 milioni di euro.

La volontà della società è quella di puntare forte su Skriniar perchè conscia di avere in rosa un giocatore forte ma che a 24 anni può avere ancora margini di miglioramento. Tutto ciò si ripercuoterà direttamente sul suo contratto che, ad oggi, ammonta a 1,7 milioni di euro (uno dei meno esosi, il compagno di reparto De Vrij ne prende 4).

La volontà del giocatore è quella di portare la sua retribuzione a 5 milioni di euro e pareggiare il contratto di Diego Godin, prossima colonna difensiva interista.  La parola d’ordine è quindi adeguamento.

I rapporti tra proprietà ed entourage del giocatore non possono esser migliori e si pensa di concludere la trattativa già nelle prossime settimane. Il tempo è proprio la soluzione per tenere a bada le sirene inglesi e spagnole. In più, finora, il giocatore ha sempre dichiarato un fortissimo attaccamento alla causa interista e ipotizzarne un trasferimento sarebbe sconcertante.