martedì, Aprile 16, 2024
HomeSportCalciomercatoSpalletti studia le carte: ecco come sarà la sua nuova Roma

Spalletti studia le carte: ecco come sarà la sua nuova Roma

Tra pochi giorni terminerà il ritiro della Roma a Pinzolo, i giallorossi partiranno verso la fine di luglio per la tournèe americana, riabbracciando i nazionali di rientro dalle vacanze. Spalletti in questi giorni ha avuto modo di valutare i giocatori con tutta serenità, ricevendo buone impressioni soprattutto da Iturbe e Dzeko, protagonisti ieri nella prima uscita stagionale contro la selezione locale vinta per 16-0. Il bosniaco è più carico che mai, vuole riprendersi il posto da titolare al centro dell’attacco, ieri ha messo a segno 4 reti e negli allenamenti sta dando il massimo. Stesso discorso per Iturbe, l’argentino vuole riscattare due anni bui, intervallati dall’esperienza deludente in Inghilterra con il Bournemouth, potrebbero essere loro le sorprese della Roma nella prossima stagione. In questi giorni Spalletti ha avuto modo di conoscere anche i nuovi arrivi, con Alisson, Gerson e Mario Rui che hanno partecipato al ritiro sin dal primo giorno. Juan Jesus ha invece sostenuto stamani il primo allenamento con i suoi nuovi compagni, Spalletti avrà qualche giorno per valutare anche il brasiliano, in attesa dell’arrivo di Nacho dal Real Madrid. Il tecnico di Certaldo sta monitorando con attenzione anche Leandro Paredes e Kevin Strootman. Il centrocampista ex Empoli è stato provato più volte da regista davanti la difesa e ha dimostrato di avere le qualità per farlo, potrebbe essere una soluzione importante in vista della prossima stagione. L’olandese invece ha dimostrato di essere guarito totalmente dall’infortunio, con una buona preparazione tornerà sicuramente sugli alti livelli a cui ci ha abituato durante la sua prima annata in giallorosso, sarà lui il migliore acquisto in vista della prossima stagione. In attesa di ulteriori rinforzi, possiamo iniziare a delineare l’undici di Spalletti per il prossimo campionato:

(4-3-3): Alisson; Mario Rui, Manolas (Nacho), Juan Jesus (Rudiger), Florenzi; De Rossi(Paredes), Strootman (Gerson), Nainggolan; Salah (Iturbe), Perotti (Dzeko), El Shaarawy.

Nicola Borretti
Nicola Borretti
Classe 1995. Giornalista pubblicista. Laureato in Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione. Collaboro con Dailynews24.it, mi occupo di cronaca, attualità e sport
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME