Streghe: I fan ricordano con affetto la fine della serie,11 anni fa venne trasmesso l’ultimo episodio su Rai Due

0
Streghe
Shannen Doherty, Alyssa Milano, Holly Marie Combs, Rose McGowan, fonte screen da youtube

Oggi è il 03 agosto del 2017, per tutti noi è una data come le altre ma per i fan di uno dei telefilm più seguiti e più appassionanti degli ultimi anni è un giorno molto particolare.

Undici anni fa si chiudeva, dopo un ciclo di otto fantastiche stagioni, “Streghe” il cui titolo originale era “Charmed”.
“Streghe” venne trasmesso su “Rai Due” per ben otto stagioni, dove le nostre beniamine combattevano il male e nel frattempo cercavano di vivere una vita da comuni mortali.
In “Streghe” le protagoniste erano tre sorelle, le mitiche sorelle Halliwell, che dopo la morte della loro nonna Penny, scoprono di avere dei poteri e che lo scopo di avere tali poteri è di combattere il male, che si manifestava attraverso dei mostri chiamati demoni e non solo.

La forza di “Streghe” stava nel connubio creato tra la loro vita da streghe e la loro voglia di essere delle persone normali, di condurre una vita normale.

Le attrici che hanno dato vita a questo stupendo telefilm sono ben quattro: Alyssa Milano era Phoebe la più piccola delle tre sorelle con il potere della premonizione, Holly Marie Combs era Piper la sorella più razionale,che possedeva il potere di manipolare il tempo. L’ultimo potere posseduto dalle sorelle  Halliwell era il potere della telecinesi, detenuto per le prime tre stagioni da Shannen Doherty alias Piper , ma alcuni diverbi con le attrici hanno portato Shannen ad abbandonare il cast.
Infatti dalla quarta stagione troviamo al posto della Doherty Rose McGowan, che nella serie era Paige, la sorellastra di Piper e Phoebe, che deteneva il potere della telecinesi.
Paige,a differenza di Prue, era per metà angelo bianco e per metà strega e questo suo essere angelo bianco fece evolvere il suo potere di telecinesi nel potere dell’orbitazione.
Il successo di “Streghe” fu determinato da una concatenazione di fattori: la trama era originale e innovativa e il cast era formato da attori e attrici d’eccezione.

Se la serie viene ricordata, ancora oggi,con tanto affetto dai suoi fan qualcosa vorrà pur dire, tutt’ora la “Rai” sul canale “Rai 4” trasmette tutte le 8 stagioni ad intervalli regolari di tempo.

Da molto tempo si parla di una reunion del cast, sotto forma di un film o di un reboot, con l’unica condizione che le protagoniste siano le attrici originali.
Le attrici si sono spesso prodigate in tal senso, hanno sempre espresso pareri favorevoli ad una reunion, colpite dai tantissimi fan in tutto il mondo che chiedono a gran voce il loro ritorno.
Dopo vari tentativi di reboot, naufragati sul nascere,il presidente di CW ha annunciato che è in procinto un reboot di “Charmed” si spera che non sia un’altro inutile tentativo di creare un nuovo prodotto simile a “Charmed” ma senza le attrici originali.
Senza di loro “Streghe” non avrebbe ottenuto l’enorme successo, che ha permesso al telefilm di entrare nei cuori dei loro fan, che a distanza di ben 11 anni le ricordano, le  celebrano e non hanno perso la speranza di rivederle assieme.
In definitiva reboot si ma solo con Shannen, Rose,Holly e Alyssa, sono loro le uniche streghe del nostro cuore.