Calciomercato Inter, si tenta ancora l’assalto a Vidal

0
Arturo Vidal fonte foto: Di Дмитрий Садовник - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=60120281
Arturo Vidal fonte foto: Di Дмитрий Садовник - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=60120281

Qualche giorno fa vi avevamo detto che il sogno (per i tifosi interisti) di vedere Vidal in nerazzurro era quasi irrealizzabile. Ma, ora, stando alle ultime indiscrezioni quel sogno diventa meno impossibile. A spiegarlo è Mediaset Premium.

Pur premettendo che l’affare al momento è di difficile conclusione, l’Inter avrebbe offerto al Bayern Monaco una cifra pari a 50/55 milioni di euro e un contratto di 4 anni per un salario annuale di 8 milioni. Il cileno, però, sembra che non voglia muoversi da lì e, oltretutto, la squadra tedesca – dopo un precampionato non certo all’altezza – non vuole cedere nessuno. In ogni caso, però, mancano ancora 28 giorni alla fine del mercato e Suning, con il suo staff, ha deciso di provarci fino alla fine per portare quel fuoriclasse determinante che manca alla sua Inter.

Sì, perché ai nerazzurri, che comunque hanno preso degli ottimi calciatori come Borja Valero e Vecino, manca quel calciatore che possa cambiare le sorti di una partita con una giocata, con una percussione, con un movimento senza palla. Ed è proprio questo che Spalletti avrebbe chiesto a Sabatini. Certo è che smuovere Vidal dal Bayern Monaco è un’impresa ardua anche se il centrocampista corrisponde all’identikit perfetto. Avendo già giocato nella Juventus, tra l’altro, non ha bisogno di ambientarsi nel calcio italiano poiché già ne conosce i segreti. Senza dimenticare che ha vinto ogni anno lo Scudetto con i bianconeri, sia con Conte che con Allegri riuscendo addirittura a sfiorare il Triplete nel giugno 2015 quando la Juventus venne sconfitta dal Barcellona per 3 a 1. Triplete che, ironia della sorte, per ora è una esclusiva soltanto dell’Inter.