domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalciomercatoVerona - Via Del Neri, arriva Inzaghi?

Verona – Via Del Neri, arriva Inzaghi?

Il prossimo weekend con la partita a Palermo terminerà, con tutta probabilità, l’esperienza di Gigi Del Neri a Verona. Per il prossimo Campionato nella serie cadetta, per la panchina di una piazza calda ed esigente come quella scaligera, il nome più gettonato, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, è quello dell’ex rossonero Pippo Inzaghi.

“Superpippo”, reduce da una disastrosa esperienza al Milan lo scorso anno, con l’esonero a giugno nonostante avesse ancora un altro anno di contratto col club rossonero, in questo Campionato è rimasto in stand-by. Tra un mese, quindi, Inzaghi sarà contrattualmente libero e se lo vorrà potrà legarsi a qualsiasi altra società senza vincoli, proprio come ha rivelato il fratello allenatore della Lazio, Simone, che ha fatto intendere che “Superpippo” tornerà ad allenare già dalla prossima stagione.

Il progetto Verona è in fase di programmazione, e, in un Campionato difficile come quello della Serie B, il primo nome su cui il club di Maurizio Setti vuole costruirci tutto il resto è quello dell’allenatore, figura cardine per una squadra che ha l’ambizione di risalire immediatamente nel massimo Campionato. A Milano, pur dimostrando di essere un buon allenatore, Inzaghi ha fatto comunque vedere tutta la sua inesperienza, dimostrando a tutti, ma in particolare proprio a sé stesso, di aver probabilmente preteso troppo e aver sbagliato ad accettare proprio agli esordi della sua carriera una piazza complicata e molto esigente come quella di Milano. Fare gavetta nel Campionato cadetto potrebbe, quindi, essere per lui un ottimo banco di prova.

Il tecnico piacentino potrebbe, quindi, accettare di ripartire proprio da Verona, sponda Hellas, su di una panchina prestigiosa come quella gialloblù, ed iniziare a costruirsi una degna carriera da allenatore dopo averci mostrato a tutti quella eccezionale da giocatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME