lunedì, Luglio 22, 2024
HomeSportCalcioCalciomercato Inter, occhio alle uscite di Gagliardini e Correa per gennaio

Calciomercato Inter, occhio alle uscite di Gagliardini e Correa per gennaio

La lunga pausa nazionali darà l’opportunità a molte squadre di Serie A di organizzarsi e programmare la sessione di mercato invernale. L’Inter avrà molto su cui riflettere, sia in entrata che in uscita: alcuni giocatori non riescono a rendere, altri sono sempre meno inutilizzati e delle mancanze in rosa si sentono. Certamente l’organico neroazzurro è di ottima qualità, che non rende onore alle 5 sconfitte subite in campionato e alla lunga distanza dal primo posto.

Analizzando nel dettagli la squadra interista, i pezzi mancanti sono un esterno sinistro, visto che Gosens non riesce ad entrare nelle grazie di mister Inzaghi, un altro difensore centrale, una riserva di Barella e forse un’ulteriore attaccante. A dire la verità, per questi ultimi due ruoli ci sarebbero Gagliardini e Correa, ma legati da alcune questioni.

Gagliardini gode della stima di Inzaghi e della società, ma il suo contratto è in scadenza il prossimo 30 giugno. L’ex atalanta vorrebbe giocare di più, e può farlo solo dal contesto neroazzurro:  “Roberto Gagliardini è uno dei giocatori più richiesti: in Serie A piace molto a Monza e Cremonese, ma non sono le uniche. La prima parte di stagione è stata in chiaroscuro: 5 presenze in A di cui appena due da titolare, e 4 in Champions che sommate arrivano a 94 minuti giocati in Europa.[…] L’Inter potrebbe decidere di venderlo a gennaio per non perderlo a zero e poi reinvestire quei soldi sul mercato”– scrive La Gazzetta dello Sport.

Discorso diverso per Correa: troppe le opportunità sprecate, e anche in questo caso, la cessione diventa molto più di una semplice opinione. Il Tucu, pagato quasi 30 milioni un anno fa, non ha espresso a pieno le sue potenzialità: sia per la sua solità discontinuità, sia per i continui problemi fisici. Come riportato dal giornale rosa, lui non è esente da offerte: specialmente dalla Premier League, dove l’ultima squadra ad arrivare molto vicina all’acquisto è stato il Newcastle.

Nel caso in cui queste cessioni dovessero concretizzarsi, Marotta e D’Ausilio hanno già i nomi per sostituirli: per il centrocampo si parla di Carlos Alcaraz, in forza al Racing Club de Avellaneda, visionato dal club neroazzurro da molto tempo. Per l’attacco si parla di Marcus Thuram, già nel mirino dell’Inter durante il calciomercato estivo del 2021. Il francese ha un contratto in scadenza per la prossima estate, così il club milanese potrebbe approfittarne, senza spendere molto.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME