Calciomercato inter, si cerca Luis Muriel

0
Stadio San Siro, casa di Milan ed Inter, fonte By robin bos - https://www.flickr.com/photos/robinbos/6032997545, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36075100
Stadio San Siro, casa di Milan ed Inter, fonte By robin bos - https://www.flickr.com/photos/robinbos/6032997545, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36075100

L’Inter rischia di perdere Patrick Schick e, proprio per questo, i nerazzurri si starebbero cautelando. L’obiettivo sarebbe un altro calciatore, sempre della Sampdoria: si tratterebbe di Luis Muriel, attaccante colombiano che in questa stagione è definitivamente esploso riuscendo a imporsi come uno dei talenti pregiati di questo campionato.

A parte l’espulsione contro l’Udinese – per questo, la sua stagione finisce anzitempo -, il colombiano quest’anno è riuscito anche a non avere comportamenti caratteriali che ne avrebbero minato la sua stagione. Con la Sampdoria, infatti, è stata la sua seconda miglior stagione in carriera, dopo quella con l’Udinese nel 2012/13 quando, in 22 partite, segnò ben 11 reti: la media di un gol ogni due partite. Quest’anno si è fermato a quota 10 in 28 gare, complice anche un infortunio. Al di là delle reti, però, Muriel ha trascinato i suoi in diverse gare riuscendo anche a riconquistare la Nazionale. Per questo, Ausilio avrebbe parlato con Ferrero per sondare la disponibilità del presidente blucerchiato nel cedere il calciatore. Disponibilità che, al momento, pare non ci sia per ben due motivi.

Il primo riguarda Schick: Inter o Juventus che sia, l’attaccante ceco è in partenza e quindi la coppia d’attacco del prossimo anno dovrà essere composta da Quagliarella e Muriel. Cedere sia quest’ultimo che Schick significherebbe indebolire troppo la rosa. Il secondo motivo è che l’ex calciatore del Lecce è uno dei pupillo di Ferrero, che l’ha sempre difeso. Anche quando il colombiano giocava svogliato ed era quasi assente dalla partita. Proprio per questo, Ferrero avrebbe già risposto in maniera negativa, a meno che non arrivi un’offerta indecente pari ad almeno 35 milioni di euro. In quel caso, la dirigenza sampdoriana e quella interista si siederebbero a un tavolo e comincerebbero a trattare. In ogni caso, non è mica detto che Luis Muriel giochi con un’altra maglia il prossimo anno…