Calciomercato, La Juventus piazza il colpo Bentancur!

0
Juventus Stadium, fonte By Hpnx9420 at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, LinkHpnx9420 at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, Link"/>
Juventus Stadium, fonte Wikimedia Commons, By Hpnx9420 at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, Link

Mancano ancora più di due mesi all’inizio del calciomercato, ma la Juventus ha già messo assegno il primo colpo. Questo pomeriggio allo J Medical sono stati effettuate le visite mediche del centrocampista uruguaiano del Boca Juniors Rodrigo Bentancur. In realtà lo stesso giocatore del club argentino era già destinato a “Madama”, visto che rientrava nell’affare Tevez: all’epoca i cinque volte campioni d’Italia avevano già sborsato circa un milione di euro, mentre tra qualche giorno ne sborseranno altri 7,5 milioni per concludere definitivamente la trattativa. Mentre il Boca Juniors riceverà circa 14 milioni di euro da questa “cessione” se verranno rispettate queste clausole decise da entrambe le società: riceveranno 500mila euro se il classe ’97 compirà 10 presenze; riceverà altri 500mila euro in caso di piazzamento Champions da parte del club italiano ed altri 500 mila se realizzerà almeno 10 reti; se il giocatore non sarà rivenduto entro 3 anni, la Juventus dovrà sborsare altri due milioni di euro. Questi soldi il Boca le riceverà quindi solo se queste clausole si realizzeranno. Quindi Dopo sei anni trascorsi nel club di Buenos Aires e dopo aver totalizzato soltanto 11 presenze e due reti, inizierà una nuova avventura nel nostro campionato a partire dalla stagione 2017/18.

Nonostante la Juventus ha ancora degli obiettivi da raggiungere (Finale di coppa Italia e Semifinale di Champions) ha già anticipato come già detto il calciomercato estivo con l’acquisto di un giocatore il quale nei scorsi mesi è risultato essere uno dei più forti talenti sudamericani e propri quest’anno sarà impegnato nel Mondiale U20 (in programma dal prossimo dal 20 maggio all’11 giugno). Si spera per la Juventus che anche quest’ultimo acquisto sia stato azzeccato come i precedenti investimenti fatti per i vari Rugani, Pjaca (ora infortunato), Mandragora, Mattiello, Caldara, Leali, Lirola e Orsolini (acquistato dall’Ascoli per più di 6milioni di euro).