sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportCalcioCalciomercato Napoli, Spalletti insiste per avere in rosa il pupillo in nerazzurro

Calciomercato Napoli, Spalletti insiste per avere in rosa il pupillo in nerazzurro

Spalletti starebbe spingendo per riabbracciare nella nuova avventura partenopea un suo fedelissimo del periodo milanese. Matias Vecino sarà pronto per prendersi il Napoli?

A pochi giorni dall’annuncio del suo arrivo sulla panchina del Napoli, Spalletti è già al lavoro per costruire un team a sua immagine e somiglianza. Gli innesti più importanti saranno fatti entro l’inizio del ritiro in quota a Dimaro e tra questi, su suggerimento del coach, ci sarebbe anche un suo ex giocatore. Un mediano col quale ha legato fortemente nell’avventura nerazzurra di due anni fa.

A svelare la trama di mercato ci ha pensato il cronista Raffaele Auriemma che, nel suo editoriale per Star Casinò, spiega: “Come rinforzo e sempre se dimostrerà di aver recuperato in pieno dall’infortunio, a Spalletti farebbe piacere avere di nuovo l’uruguaiano Vecino dopo l’esperienza in comune all’Inter”. 

Matias Vecino sarebbe dunque per Auriemma il primo rinforzo che Spalletti avrebbe chiesto alla dirigenza azzurra. Un fedelissimo del periodo milanese e da lui voluto in squadra dopo le splendide parentesi in Toscana con Empoli e Fiorentina. Un frangiflutti e allo stesso tempo un metronomo, in grado di tettare i tempi a centrocampo.

L’uruguayano arrivò all’Inter pochi giorni dopo l’ufficializzazione del tecnico di Certaldo, firmando con i nerazzurri dopo un’operazione da oltre 24 milioni di euro. Lo sforzo economico fu importante ma nel “biennio spallettiano”, Vecino scese in campo ben 71 volte. Se non è questa una dimostrazione di fiducia nel sudamericano…

Il giocatore andrà in scadenza di contratto con l’Inter nel giugno 2022 ma difficilmente il club meneghino gli offrirà un rinnovo. Gli infortuni, seppur alle spalle, ne hanno fortemente diminuito il peso all’interno dello spogliatoio e in campo. Allo stesso modo sarà molto improbabile che Simone Inzaghi lo voglia impiegare nel suo prossimo “undici”, aprendo di fatto la via ad una cessione a prezzo di saldo. Il Napoli ci pensa e spera di poter regalare al suo nuovo tecnico l’uomo giusto per tentare l’assalto ai posti Champions della prossima stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME