Calciomercato Napoli, Venerato: “Il Napoli sta lavorando sotto traccia con l’Empoli per bloccare Parisi!”

0
giuntoli
Cristiano Giuntoli, ad del Napoli. Foto da gonfialarete su concessione Creative Commons

Il calciomercato del Napoli sta entrando nel vivo. La società azzurra vuole assolutamente ritornare nell’Europa che conta, dopo due anni consecutivi di assenza. Per farlo ha già scelto un tecnico che è stato sempre molto bravo in questo: Luciano Spalletti. Ora si punta solo a rinforzare l’organico partenopeo per ritornare almeno tra le prime quattro in Serie A.

La priorità per il mercato è rinforzare la difesa. Visto i sicuri addii di Hysaj e Maksimovic, la società cerca dei rincalzi validi, anche in vista dei molti problemi difensivi mostrati quest’anno. Più nello specifico, l’obiettivo principale è la fascia mancina, visto che Ghoulam deve affrontare continui problemi fisici, mentre Mario Rui sembra sempre più scontento di rimanere all’ombra del Vesuvio.

Dopo aver sondato i vari Emerson Palmieri e Reinildo del Lille, pare che il Napoli abbia cambiato completamente interessi: si tratta del terzino sinistro in forza all’Empoli, Fabiano Parisi, un classe 2000. A confermare tale indiscrezione è stato anche il giornalista, esperto di mercato, Ciro Venerato, intervenuto ai microfoni di Radio Goal: ”  “Per il ruolo di terzino sinistro il Napoli sta lavorando sotto traccia con l’Empoli per bloccare Parisi.

Chi è Fabiano Parisi? Parisi è un terzino sinistro di soli 20 anni, protagonista della promozione in Serie A con l’Empoli. La società toscana lo ha prelevato questa estate dall’Avellino, dove proveniva già da due stagioni di ottimo livello (in serie D e C). Quest’anno il giovane campano era partito come riserva. Inizialmente Dionisi gli ha preferito Aleksa Terzic, ma dopo che il ragazzo originario di Solofra è diventato un titolare fisso, è riuscito a far parlare di sè in poco tempo.

Nella parte centrale del campionato cadetto, Parisi è stata l’arma in più dell’Empoli, mostrando le sue caratteristiche principali: terzino di spinta con visione di gioco e malizia, sacrificio, passaggi, dribbling e lanci lunghi. Sul finale di stagione, il terzino campano invece è calato,  a volte finendo relegato in panchina, fino all’infortunio rimediato al perone nell’ultima giornata. In ogni caso, la stagione rimane ottima. Se il Napoli concretizzasse tale acquisto, potrebbe rivelarsi un bel prospetto, soprattutto per il lungo periodo.