Calciomercato Serie A: Napoli, malumore per un centrocampista. Salernitana sogna il colpaccio in attacco

0
Luciano Spalletti, fonte By Photojournalist Roberto Vicario - Photojournalist Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6775761
Luciano Spalletti, fonte By Photojournalist Roberto Vicario - Photojournalist Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6775761

Il calciomercato, quest’anno, vede sicuramente la Campania come protagonista. Sia il Napoli che la Salernitana, infatti, non vogliono sbagliare la prossima stagione e portare ai rispettivi allenatori dei giocatori in grado di fare la differenza.

Il Napoli, in particolare, ha già acquistato due calciatori i quali saranno ufficializzati il prossimo primo luglio. Olivera e Kvaratskhelia sono stati acquistati per sostituire due calciatori di spessore quali Insigne e Ghoulam.

Aurelio De Laurentiis, però, è alle prese anche con le cessioni. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, sarebbe ormai certo il divorzio tra la SSC Napoli e Diego Demme, il quale sarebbe molto contrariato per lo scarso impiego della passata stagione. Per questo motivo il suo agente è già al lavoro per trovare una nuova destinazione, con il presidente azzurro che chiede almeno 10 milioni per liberarlo.

La Salernitana, invece, ha voglia di sognare in grande. Nei giorni scorsi, infatti, il presidente Iervolino ha confermato la volontà di acquistare un grande attaccante, Edinson Cavani, motivo per il quale sarebbe già stata presentata un’offerta di contratto al calciatore.

Tuttavia, Cavani potrebbe rappresentare solo un sogno. L’idea concreta, infatti, si chiama Joao Pedro. Per la Salernitana l’attaccante 30enne del Cagliari sarebbe un vero e proprio colpo da novanta. Sono tre stagioni, infatti, che il calciatore raggiunge la doppia cifra e ben 86 le marcature con la società sarda.