Celta Vigo-Real Madrid 1-4, Liga sempre più vicina per le Merengues

0

Il recupero di Liga di ieri sera ha visto scontrarsi il Celta Vigo e il Real Madrid. La formazione di Zidane ha vinto per 1-4, avvicinandosi così fortemente al titolo. Infatti, domenica a Malaga basterà un punto per portare a casa un titolo che manca da cinque anni.

La partita ha visto come protagonista assoluto la stella più luminosa del firmamento madridista: Cristiano Ronaldo. Nell’ultimo mese l’asso portoghese è stato devastante e determinate per la sua squadra, che a questo punto della stagione si trova sempre più trascinata dalle reti (13) del suo cannoniere. Lo straordinario momento di forma è sicuramente dovuto (oltre alla straordinaria professionalità dell’ex Manchester United) alla straordinaria gestione di Zidane. Il francese ha, infatti, dosato le energie del suo giocatore più forte per prepararlo al meglio per la parte decisiva della stagione.

La partita è ha avuto subito ritmi alti con il Celta Vigo che mette in campo tanta intensità, troppa distanza però tra i reparti e il Real Madrid punisce i galiziani già al 10′ con il solito Ronaldo che da fuori area supera Sergio Álvarez. I blancos sfiorano anche il raddoppio con Ronaldo, lanciato da Benzema, ma Roncaglia fa il miracolo rimontando sul portoghese, anticipandolo poi in angolo. Dopo la mezz’ora prova a riscattarsi il Celta con due conclusioni per Iago Aspas, ma l’ex Liverpool non trova di pochissimo lo specchio della porta di Keylor Navas. Nel finale di tempo occasionissima per Benzema che però manca il 2-0, sprecando tutto davanti a Sergio Álvarez dopo il passaggio illuminante di Kroos.

In avvio di ripresa, il Real Madrid mette subito al sicuro il risultato, contropiede fatto partire da Isco che è preciso nel suo assist per Ronaldo che davanti ad Álvarez non sbaglia firmando il 2-0. Il Celta Vigo fatica a rispondere, ci prova solo Iago Aspas che va a contatto con Sergio Ramos in area: ci starebbe il rigore per i padroni di casa ma il sig. Juan Martínez Munuera estrae il giallo per simulazione ad Aspas che era già ammonito. Celta Vigo in 10 ma proprio questo episodio sveglia gli uomini di Berizzo, prima ci prova Wass con il miracolo di Navas poi arriva il gol di Guidetti con la deviazione decisiva di Sergio Ramos. Il Real Madrid risponde subito presente con il 3-1 di Benzema, e sfiora il poker con Ronaldo (errore clamoroso davanti al portiere) e Isco (gran parata di Álvarez). Nel finale arriva comunque il 4-1 con la firma di Kroos che celebra così la sua vittoria n° 100 con la maglia del Real Madrid.

Nuovo record per Cristiano Ronaldo che raggiunge quota 368 goal nei campionati nazionali, superato anche Jimmy Greaves.