Cento milioni per Skriniar, l’Inter vacilla e teme di perdere l’eroe del derby

0
Skriniar, Inter, mercato
Skriniar in azione contro lo Zenith . Foto Wikipedia

 Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco, qualche giorno fa si era lanciato in una dichiarazione choc :”Guardiola se vuole un giocatore sa come farselo comprare“. Dopo pochi giorni, dall’Inghilterra, arriva il primo vero affondo per il trasferimento dell’anno. Il tecnico blues ha messo in cima alla sua lista della spesa lo slovacco Skriniar e l’offerta è da far tremare i polsi: cento milioni di euro.

Il Mirror, riporta la notizia che, se verificata, andrebbe a costituire un nuovo e impensabile traguardo sul trasferimento più costoso di sempre per un difensore.  L’anno scorso, a tenere banco, fu il passaggio dal Southampton al Liverpool dell’olandese Van Dijk, acquistato per la cifra record di 85 milioni di euro.

A dire la verità, Guardiola è da tempo che osserva con sempre maggiore attenzione l’operato del ventiquattrenne difensore nerazzurro. Già nella scorsa estate provò a strappare il giocatore alla società milanese, ma ricevette un secco no.

Adesso, la cifra offerta potrebbe far vacillare anche le più solide intenzioni della proprietà, che, con quella cifra potrebbe segnare una plusvalenza da capogiro. Inoltre si potrebbe subito reinvestire quel denaro per arricchire un centrocampo che necessita di forze nuove.

Il difensore, pilastro della retroguardia interista, medita su un suo trasferimento in Premier League. Il suo ingaggio subirebbe un ritocco verso l’alto che al momento l’Inter non può garantire. Anche la società starebbe pensando a come affrontare il possibile addio del giocatore. In tal senso l’arrivo di Diego Godin dall’Atletico potrebbe essere salvifico.