Champions League nel fine settimana?

0

Dal Regno Unito rimbalza un’idea curiosa: far giocare le partite di cartello della Champions League nei pomeriggi del fine settimana. Secondo la BBC, uno dei network che ha riportato questa ipotesi, questo sarebbe molto utile ai telespettatori dell’estremo Oriente, ma ciò potrebbe comportare numerosi cambiamenti nei calendari degli Stati Europei.

Alcune community online di tifosi si sono interrogati sulla fattibilità di questa proposta. Il parere più espresso è un diniego totale nei confronti della stessa, in quanto ciò non comporterebbe alcun interesse per le squadre coinvolte. Altri si dimostrano più aperti, poichè i magnati orientali “portano il grano”, mentre c’è un forte gruppo che propende verso l’eliminazione dei campionati nazionali e la creazione di una Superlega che inglobi tutte le migliori squadre europee.

L’idea della creazione di una Superlega è stata accennata anche dall’ex Presidenza della Uefa, ma essa è stata bocciata all’unanimità da tutti i club europei “minori”. Ovviamente, queste descritte sono tutte idee attualmente molto difficili da realizzare, perchè il calcio, seppur un business, deve restare comunque una passione che coinvolge milioni di tifosi del mondo, indipendetemente dalla nazionalità e dallo stato sociale.