De Laurentiis e la sua confessione a Carlo Verdone

0
Aurelio De Laurentiis, fonte By Mireastar95 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46607540
Aurelio De Laurentiis, fonte By Mireastar95 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46607540

Tre vittorie su tre. Nove punti su nove. L’inizio di Luciano Spalletti è sicuramente uno dei migliori, considerando soprattutto gli ultimi anni. Il Napoli, oltre a fornire buone prestazioni, ha saputo soffrire e reagire in tutte e tre le occasioni: l’espulsione contro il Venezia, il pareggio e lo svantaggio subito contro Genoa e Juventus. Una differenza che salta subito all’occhio, è l’atteggiamento della squadra di saper reagire alle difficoltà o in momenti chiavi della partita, cosa che spesso non accadeva negli scorsi campionati.

Questo inizio di campionato, e in particolare la vittoria contro i bianconeri ha fatto allettare tutto l’ambiente partenopeo. Certamente è ancora presto di parlare di corsa scudetto, visto che bisognerà vedere il proseguo della stagione, e l’andamento di una moltitudine di fattori. Sicuramente l’obiettivo minimo per Spalletti è il ritorno del Napoli in Champions League, visto che sono due anni di assenza. E su questo, il mister toscano ci è sempre riuscito.

Non a caso, De Laurentiis ha voluto fortemente Luciano Spalletti. Infatti lo scorso anno, quando si era certo dell’addio di Gattuso, i rumor parlavano spesso del mister ex-Roma come erede del calabrese. In effetti, subito dopo l’addio ufficiale di Ringhio, c’è stato immediatamente l’annuncio del tecnico 62enne. La grande fiducia che De Laurentiis nutre sul suo attuale allenatore, è stata dimostrata con una confessione rivelata dalla redazione di “Canale Otto”.

Sembra infatti che il presidente del club napoletano, abbia rivelato all’attore Carlo Verdone, il suo apprezzamento per il tecnico di Certaldo ,secondo quanto rivelato dall’emittente: “Luciano Spalletti? Sarebbe bello portarlo al Napoli”. Lo stesso Verdone, da sempre apprezza il coach toscano, visto le stagioni passate con la Roma. Infatti è stato uno degli ultimi a riuscire a portare la Roma in Champions League, cosa che negli ultimi anni, nessuno ci è più riuscito.

I tifosi azzurri sperano che il rapporto con Spalletti possa durare per lungo tempo, e che possa fruttare buoni risultati. Purtroppo le ultime esperienze con Gattuso e Ancelotti sono stato problematiche, visto le difficoltà incontrate negli scorsi campionati, e che hanno comportato delle perdite anche dal punto di vista economica. Se la vittoria della Serie A non dovesse arrivare, si spera almeno l’arrivo tra le prime quattro, cosa che potrebbe risollevare il bilancio della squadra azzurra.