Europa League, Astra Giurgiu-Roma, la formazione di Spalletti: Totti e Vermaelen dal 1′

0
Luciano Spalletti, fonte By Photojournalist Roberto Vicario - Photojournalist Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6775761
Luciano Spalletti, fonte By Photojournalist Roberto Vicario - Photojournalist Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6775761

La Roma di Spalletti scenderà in campo quest’oggi alle ore 19 in Romania sul campo dell’Astra Giurgiu, ultima gara del girone E di Europa League, girone che vede in testa proprio i giallorossi già qualificati matematicamente come primi. Il risultato finale non conterà nulla, ma la partita sarà un test importante per vedere all’opera le seconde linee e qualche giovane della Primavera di De Rossi. Spalletti ha deciso infatti di portare in Romania i migliori talenti del vivaio giallorosso, i vari De Santis, Frattesi, Spinozzi, Franchi e il portiere Crisanto, che spesso viene aggregato alla prima squadra. Il match sarà un’occasione per rivedere in campo Thomas Vermaelen dopo tre mesi e mezzo, il belga ha superato la pubalgia e potrebbe essere fondamentale in vista della seconda parte di stagione. In campo dal primo minuto dovrebbe rivedersi anche Francesco Totti, tornato a completa disposizione dopo l’infortunio muscolare e i problemi all’anca. In porta giocherà Alisson , in difesa spazio a De Santis, Vermaelen, Juan Jesus e il giovane Seck, a centrocampo agiranno Strootman e Gerson, con El Shaarawy, Totti e Bruno Peres alle spalle di Iturbe. Ecco la probabile formazione:

Roma (4-2-3-1): Alisson; De Santis, Juan Jesus, Vermaelen, Seck; Strootman, Gerson; Bruno Peres, Totti, El Shaarawy; Iturbe. Allenatore: Spalletti.