Fantacalcio, Cassano sarà un eterno panchinaro?

0

C’era una volta Antonio Cassano. L’esempio emblematico di genio e, soprattutto, sregolatezza applicato al calcio. Una carriera fatta di successi personali e colpi di testa. Sembrava finita dopo l’addio, senza troppi rimpianti, al fallito Parma di Ghirardi ed, invece, eccolo di nuovo qua. Molti lo hanno acquistato al fantacalcio, ma l’investimento non sta rendendo come ci si aspettava ad inizio stagione. Fantantonio deve recuperare una forma fisica non propriamente perfetta, dopo diversi mesi di inattività. Zenga, infatti, lo sta impiegando pochissimo. Giocano sempre gli stessi lì davanti alla Sampdoria: Eder e Muriel, Muriel ed Eder. Non ci si schioda da qui. 2 sole presenze per Cassano. Il mercato di gennaio, però, potrebbe dare una mano inaspettata al fantasista barese. Se la Samp, infatti, dovesse cedere uno tra Eder e Soriano, Fantantonio potrebbe prenderne il posto. Uno scenario che risolleverebbe il morale dei tanti fantallenatori che hanno puntato su di lui. Il campo non è dalla sua parte, ma il tempo sì. Il passaggio da eterno panchinaro a titolare fisso o quasi può essere più breve di quanto si pensi. Tranquilli, fantallenatori: l’investimento pagherà i vostri dividendi.