Fiorentina-Juventus, le formazioni: sorpresa inaspettata nell’11 di Allegri

0
Stadio Artemio Franchi, casa della Fiorentina, fonte By I, Sailko, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4062996
Stadio Artemio Franchi, casa della Fiorentina, fonte By I, Sailko, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4062996

Si preannuncia spettacolo questa sera allo Stadio Franchi di Firenze, in campo a darsi battaglia ci saranno la Fiorentina di Paulo Sousa e la Juventus di Massimiliano Allegri, sfida storica e da sempre molto sentita da entrambe le tifoserie. In casa viola il tecnico portoghese può sorridere per i recuperi di Astori e Borja Valero, rientra anche Gonzalo Rodriguez che ha scontato il turno di squalifica. Sousa è intenzionato a schierare il 4-2-3-1, con Chiesa, Ilicic e Bernardeschi alle spalle di Kalinic, prima convocazione per il nuovo acquisto Sportiello. In casa Juventus Allegri dovrà fare i conti con le assenze di Benatia e Lemina, impegnati in Coppa d’Africa, e di Dani Alves ancora infortunato. Rientrano dal primo minuto Buffon, Bonucci e Alex Sandro che ha smaltito il problema muscolare. Allegri utilizzerà la difesa a tre, a centrocampo l’escluso eccellente potrebbe essere Pjanic, con la sorpresa Sturaro dall’inizio, chance da titolare anche per Cuadrado. Ecco le probabili formazioni:

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori, M. Olivera; B. Valero, Badelj; Chiesa, Ilicic, Bernardeschi; Kalinic
A disp.: Sportiello, Diks, De Maio, Salcedo, Milic, Cristoforo, Sanchez, Vecino, Tello, Zarate, Babacar, Perez. All.: P. Sousa
Squalificati: –
Indisponibili: Dragowski

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Alex Sandro, Khedira, Marchisio, Sturaro, Cuadrado; Dybala, Higuain
A disp.: Neto, Audero, Rugani, Asamoah, Hernanes, Rincon, Pjanic, Mandzukic, Pjaca. All.: Allegri
Squalificati: Lichtsteiner (1)
Indisponibili: Dani Alves, Mattiello, Benatia, Lemina