Forti e svincolati a giugno, dove andranno a giocare?

Ibrahimovic, Ben Arfa e van der Wiel: sono solo alcuni dei nomi che fanno gola a molte squadre europee. Questi giocatori resteranno senza contratto a giugno, vedremo chi riuscirà ad ingaggiarli.

0

 

E’ già tempo di calciomercato. Molti campionato non sono ancora chiusi, ma c’è chi sta già pensando a come rafforzare la rosa per la prossima stagione. Le voci di mercato, ovviamente, si infittiscono quando si viene a sapere che alcuni giocatori di un certo spessore si ritroveranno svincolati a giugno, il che fa sempre molta gola in termini di calciomercato. Ecco qui una lista dei calciatori più forti che resteranno svincolati nella prossima finestra di mercato:

Zlatan Ibrahimovic. Fonte: (trancazos.com)
Zlatan Ibrahimovic in Premier League? (trancazos.com)

1 – Zlatan Ibrahimovic: il gigante svedese lascerà il Psg a fine stagione-. Si è parlato di MSL per molto tempo, ma sembra che l’attuale capocannoniere indiscusso della Ligue 1 potrebbe restare in Europa. Negli ultimi mesi si sono fatte insistenti le voci che lo vogliono vicino al Manchester United, nonostante l’esoso stipendio richiesto da Ibrahimovic.

 

Hatem Ben Arfa
Hatem Ben Arfa è uno dei grandi nomi tra gli svincolati di giugno. (www.goal.com)

2 – Hatem Ben Arfa: dopo una serie di ottimi campionati disputati in Francia, il francese di origini tunisine avrebbe dovuto trovare la consacrazione definitiva in Premier League, quando il Newcastle lo acquistò nel 2010. Alcuni infortuni e un po’ di sfortuna gli hanno però impedito di mostrare tutto il suo potenziale. Oggi Ben Arfa gioca per il Nizza, di cui è capocannoniere con 17 reti in Ligue 1, ma resterà svincolato a giugno. La sua ultima grande stagione ha ovviamente attirato l’interesse di molti club europei e sembra che la concorrenza sia incredibilmente elevata. E’ noto anche l’interesse del Milan.

 

Gregory van der Wiel
Gregory van der Wiel dovrebbe restare in Francia. (www.goal.com)

3 – Gregory van der Wiel: il terzino ex Ajax è un altro giocatore che piace a molti. Quest’anno al Psg ha faticato a giocare con regolarità, specialmente a causa delle grandi risorse atletiche del compagno Serge Aurier, tendenzialmente preferito da Blanc. Anche sul caso van der Wiel le voci di mercato sono molte ma tutte poco concrete. Sembra che l’olandese lascerà quasi sicuramente il Psg, ma non la Francia. Il Monaco sembra in pole per assicurarsi le prestazioni del terzino.

 

Sofiane Feghouli
Sofiane Feghouli in Serie A? Possibile. (www.interlive.it)

4 – Sofiane Feghouli: classe ’89, l’algerino è un appetibile obiettivo di mercato. A quanto pare i rapporti tra il calciatore e il Valencia si sono deteriorati in tempi recenti, tanto che Feghouli è rimasto fuori rosa per un breve periodo a causa di un provvedimento disciplinare adottato dal suo club di appartenenza. Le probabilità che lasci la Liga sono molto elevate, così come le squadre interessate ad ingaggiarlo. Sull’ esterno destro ci sarebbe anche l’Inter, ma da lontano tengono gli occhi puntati anche squadre come il Manchester United e il Tottenham.

 

Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo è ai ferri corti con il Milan. (news.superscommesse.it)

5 – Riccardo Montolivo: il capitano del Milan non se la passa tanto bene a San Siro. I tifosi non sono contenti delle prestazioni della squadra e, soprattutto, della scelta di affidare la fascia di capitano al regista di centrocampo ex Fiorentina. Montolivo è un giocatore dalle qualità tecniche indiscusse, semplicemente non è riuscito a convincere con i rossoneri. Molto probabilmente non gli verrà rinnovato il contratto a fine stagione, ma al momento non è trapelato un granché sul suo futuro.

 

Darijo Srna
Darijo Srna, capitano dello Shakhtar Donetsk. (www.fifa.com)

6 – Darijo Srna: il 33enne croato, capitano dello Shakhtar, rientra nel giro dei futuri svincolati di giugno. Ormai gioca per la squadra ucraina da tredici anni, quando fu prelevato dall’Hajduk Spalato nel 2003, ma forse per lui è arrivato il momento di cambiare aria, anche a causa dei tristi problemi politici che sta affrontando l’Ucraina. Srna è un terzino destro di esperienza molto apprezzato in Europa, sicuramente non faticherà a trovare un nuovo club.

 

Steve Mandanda
Steve Mandanda, capitano del Marsiglia. (www.lequipe.fr)

7 – Steve Mandanda: portiere francese 31enne, capitano del Marsiglia. Tra le altre cose, ha rappresentato per venti volte la Francia difendendo i pali della sua Nazionale. E’ risaputo che il Marsiglia sta vivendo una difficile situazione finanziaria: per questo alcuni giocatori sembrano in procinto di lasciare il club nel prossimo futuro. Tra questi compare Mandanda, anche lui svincolato a giugno.

 

Martín Cáceres
Martín Cáceres alla Roma? (www.tuttosport.com)

8 – Martín Cáceres: con un passato nel Barcellona e attualmente nella rosa della Juventus, nella sua carriera l’uruguaiano ha dovuto fare i conti con numerosi e problematici infortuni. L’ultimo di questi risale allo scorso febbraio, quando un infortunio al tendine d’achille destro lo ha costretto a chiudere in anticipo la stagione. La Juventus dovrebbe lasciarlo partire a giugno. Di fatto, Cáceres può ricoprire tutti i ruoli nel reparto arretrato e proprio per questo è un giocatore che può rivelarsi molto utile. Sulle sue tracce ci sarebbe la Roma.

 

Facundo Roncaglia
Facundo Roncaglia, difensore della Fiorentina. (www.fiorentinanews.com)

9 – Facundo Roncaglia: altro futuro svincolato, l’argentino difensore della Fiorentina non sembra aver trovato un accordo contrattuale con i Viola. Nel corso della sua carriera ha vestito per dieci volte la maglia della Nazionale albiceleste e sembra avere ancora un discreto valore di mercato. Non è certa la sua permanenza in Italia: il giocatore piace all’estero, specialmente in Cina.

 

Mathieu Flamini
Mathieu Flamini, forse giocherà in MLS. ( Stuart MacFarlane/Arsenal FC Getty Images)

10 – Mathieu Flamini: il centrocampista dell’Arsenal, con un passato in Serie A tra le fila del Milan, sembra ormai pronto a lasciare il calcio europeo. Voci e indiscrezioni vorrebbero Flamini con un futuro in MLS. Il francese non sarà il massimo dal punto di vista tecnico, ma sicuramente sa farsi “sentire” sulla mediana e nell’interdizione del gioco. Non è da escludere il suo passaggio ad un’altra squadra europea, ma molto dipenderà dal giocatore.

 

Michael Carrick
Michael Carrick dovrebbe continuare a giocare in Premier League. (www.espnfc.com)

11 – Michael Carrick: ormai storia del Manchester United, il centrocampista dovrebbe salutare l’Old Trafford a giugno. Nonostante il fatto che a luglio compirà 35 anni, Carrick sembra piacere ancora in Premier League: sul giocatore ci sarebbe soprattutto il West Ham, che comunque non dovrebbe essere interessato a renderlo un titolare inamovibile.

 

Ronaldinho
Ronaldinho, per il momento il suo futuro resta un mistero. (ussoccerplayers.com)

12 – Ronaldinho: nella lista degli svincolati c’è anche l’ex stella del Barcellona Ronaldinho. Ok, non sarà il massimo a 36 anni suonati, ma sicuramente sarà in grado di far parlare della squadra che lo ingaggerà. Attualmente, quindi, il brasiliano sarebbe più che altro una buona operazione di marketing. Per il momento non sembra ancora intenzionato ad appendere gli scarpini al chiodo, quindi a breve sapremo dove andrà a giocare.