Il Milan vorrebbe Germán Pezzella per rinforzare la difesa

0
Germán Pezzella, fonte Wikipedia, contrassegnate per essere riutilizzate
Germán Pezzella, fonte Wikipedia, contrassegnate per essere riutilizzate

In casa Milan, continua la ricerca di un difensore centrale per rinforzare il reparto arretrato. Dopo i vari nomi fatti, sembra che ancora nessuna trattativa sia entrata nel vivo, perciò Maldini e soci avranno ancora da lavorare per puntellare la retroguardia da consegnare a Stefano Pioli per l’imminente stagione 2020/2021.

Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo As, uno dei nuovi obiettivi della dirigenza rossonera è Germán Pezzella della Fiorentina. L’argentino rispecchia un profilo molto gradito in quanto è un giocatore d’esperienza che conosce molto bene la Serie A e che negli ultimi anni è cresciuto molto nella Fiorentina.

La valutazione del Presidente Rocco Commisso non è inarrivabile: secondo la stampa spagnola il patron viola potrebbe cedere il suo difensore per una cifra vicina ai 15 milioni di euro. Ma nella corsa al suo acquisto, il Milan non è da solo, anzi.

Tra i club intenzionati ad acquistarlo, sempre a detta di AS, ci sarebbe il Valencia. La situazione al Mestalla non è così tranquilla: dopo il fallimento della scorsa stagione, il tecnico Javi García si sta trovando alle prese con cessioni eccellenti come quelle di Ferran Torres, Dani Parejo, Francis Coquelin o Rodrigo Moreno.

Il difensore della Fiorentina ha un discreto seguito in Spagna in virtù del suo passaggio nel Betis dal 2015 al 2017 in cui l’argentino totalizzò 66 presenze e 4 reti, il cui lo rende un calciatore di sicuro affidamento anche per le dinamiche della Liga Spagnola.