Il Tottenham offre due giocatori per Zaniolo, no di Mourinho

0
Nicolò Zaniolo, fonte: profilo ufficiale Instagram

Gli Spurs avrebbero offerto i cartellini di due giocatori alla Roma per poter arrivare a Zaniolo. Avanza la possibilità di permanenza per il giocatore

Fabio Paratici e il suo Tottenham avrebbero offerto i cartellini di due giocatori alla Roma per quello di Nicolò Zaniolo. Il calciatore azzurro, però, è valutato tra i 50 e i 60 milioni di euro e la Roma sembrerebbe aver rifiutato i due giocatori chiedendone un altro in cambio.

I due giocatori in questione sono Japhet Tanganga, seguito dalla Roma, e Tanguy Ndombele. Quest’ultimo era seguito mesi fa dai giallorossi, ma la trattativa si è raffreddata definitivamente nel momento in cui il club capitolino ha chiuso per Nemanja Matic in mediana. Mourinho avrebbe chiesto Skipp, ma gli inglesi avrebbero rifiutato categoricamente.

Trattativa che ‘non s’ha da fare’

Una trattativa per Nicolò Zaniolo che, dunque, sembra essere destinata ad arenarsi. Anche la Juventus avrebbe tentato di agguantare il cartellino dell’ex Inter, ma senza successo. Il giocatore sembra poter rimanere ancora un anno a Roma, con il club capitolino pronto a rinnovargli il contratto.

Infatti, dopo il calciomercato i giallorossi potrebbero provare ad instaurare un tavolo di trattativa per il rinnovo del classe ’99. Il giocatore non si è ancora espresso sulla propria volontà, che però – da quello che è uscito nelle scorse settimane – sembrerebbe essere un’uscita prematura dalla formazione giallorossa. La Juventus potrebbe riprovarci nelle prossime settimane, ma solo offrendo un prestito con obbligo di riscatto. La Roma preferirebbe tutto subito e, sopratutto, cash nonostante i bianconeri nelle scorse settimane avrebbero anche offerto Arthur.