Depay, possibile partenza in prestito. Juventus alla porta

0
Memphis Depay, foto Wikimedia Commons
Memphis Depay, foto Wikimedia Commons

Memphis Depay è in uscita dal Barcellona, con i catalani che aprono ad un’eventuale prestito. La Juventus ci pensa attentamente

Stando alle ultime notizie, Memphis Depay sembrerebbe essere in uscita dal club spagnolo. L’olandese non rientra nei piani di Xavi e la dirigenza vorrebbe liberarsene il prima possibile anche per via dello stipendio di 5 milioni di euro annui.

Il giocatore vuole sentirsi nuovamente al centro di un progetto importante, con i bianconeri che potrebbero offrirgli un posto importante nella loro rosa. La Juventus prenderebbe il giocatore solo ad alcune condizioni, dato che la volontà dei bianconeri è trovare primariamente un vice Vlahovic.

Le condizioni bianconere

Da Torino filtra la volontà sì di prendere un attaccante, ma che non gravi troppo eccessivamente sulle casse del club. Il Barcellona apre ad un prestito con obbligo di riscatto, ma i bianconeri sembrano più propensi ad un diritto. Le perplessità dei dirigenti juventini sarebbero sulla tenuta fisica del giocatore, che ha saltato 15 partite per infortunio.

Sono, infatti, ben 76 i giorni fermi ai box per il calciatore ex Manchester United e Lione. Troppi per un calciatore su cui la Juventus dovrebbe spendere così tanto per lo stipendio, specialmente con il Barcellona che chiede almeno 20 milioni di euro per lasciarlo partire. Cifre un po’ troppo alte per un giocatore così propenso agli infortuni e reduce da una stagione non propriamente esaltante. I bianconeri starebbero valutando il profilo, ma con un obbligo di riscatto risulterebbe difficile poter vedere il giocatore in bianconero. La Juventus potrebbe fare un tentativo, ma a queste condizioni una chiusura sembra difficile.