giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSportCalciomercatoInsigne, se non rinnova e lascia Napoli può restare in Serie A

Insigne, se non rinnova e lascia Napoli può restare in Serie A

Se Insigne dovesse restare in Italia, potrebbe rinforzare a zero una diretta concorrente del Napoli

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, salvo clamorosi colpi di scena rischia seriamente di andarsene. Sul calciatore classe 1991 si hanno diverse perplessità di permanenza in azzurro, con lui stesso che vorrebbe garanzie per uno stipendio ritoccato e un ruolo più centrale all’interno della squadra.

Aurelio De Laurentiis non sembra però disposto a cedere alle pretese del calciatore, che quindi potrebbe già da questo inizio di 2022 accordarsi con altre squadre. Tra le tante interessate, anche delle Italiane.

Folta concorrenza per Lorenzo

Se il Napoli sembra non volersi muovere per il proprio capitano, c’è già la fila per accaparrarsi le prestazioni di Lorenzo Insigne per la prossima stagione.

Per poterlo prendere a zero, stando a quanto riporta il Corriere dello Sport, si sarebbero già mosse Inter, Milan, Lazio e addirittura la Juventus. Per non parlare dell’estero, con la Premier League che sembra un’idea sempre più concreta e la MLS che resta un’idea. Anche se in questo caso il Toronto sembra essersi ritirato dalla corsa.

Tempo fa si era parlato anche di Roma, che al momento però sembra ben più defilata e meno interessata. La Juventus e le altre però potrebbero essere una via concreta, con i bianconeri che sarebbero un vero e proprio smacco per tifosi e dirigenza.

A Napoli, Lorenzo Insigne è considerato al pari di una bandiera. Vederlo trasferirsi agli acerrimi rivali della Juventus rischia di diventare pericoloso. Intanto il calciatore è concentrato sulla stagione attuale, vedremo cosa succederà dopo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME