Inter, è Spalletti il valore aggiunto

0
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766

Ora è davvero ufficiale: è Luciano Spalletti il vero acquisto che ha cambiato la stagione dell’Inter. Certo, Vecino, Borja Valero e Škriniar hanno sicuramente aiutato ma il vero valore aggiunto è l’ex allenatore della Roma. Spalletti, infatti, ha dato un gioco, un’anima, risultati a questa Inter che da anni non si vedevano.

D’Ambrosio, ad esempio, ora è un giocatore che merita la Nazionale, Gagliardini si sta prendendo in mano il centrocampo (dopo un inizio non proprio esaltante), Vecino sta acquisendo una certa personalità (ha segnato anche una rete) e Borja Valero si sta adattando al ruolo di trequartista che gli è stato cucito addosso. Ci sono, però, dall’altro lato dei limiti tecnici evidenti: il Napoli è nettamente superiore, così come la Juventus, ma, questo, non dipende da Spalletti. Anzi, il tecnico di Certaldo (provincia di Firenze) sta facendo il massimo con il materiale a disposizione riuscendo a fermare proprio gli azzurri di Maurizio Sarri sullo 0 a 0 al San Paolo e restando a due punti dallo Scudetto.

Scudetto: una parola che né tifosi né dirigenti nerazzurri menzionano proprio perché è presto e le pretendenti sono di assoluto valore. Poi, se davvero Handanovic e compagni dovessero riuscire nel miracolo sportivo, per Spalletti sarebbe già pronto un contratto a vita…