Inter-Juve, il retroscena: “Marotta ha avuto un confronto con Mariani negli spogliatoi”

Emersi particolari a distanza di poche ore dal termine dell'avvincente match; a parlare è la Gazzetta dello Sport

0
Beppe Marotta, fonte Flickr
Beppe Marotta, fonte Flickr

La partita di ieri dell’Inter contro la Juventus è stata non poco ricca di emozioni sino ai minuti finali, che hanno visto assegnare un calcio di rigore ai bianconeri che di fatto ha tolto i 3 punti alla squadra di Inzaghi.

La decisione dell’arbitro proprio non è andata giù alla squadra e alla dirigenza. A parlare di alcuni retroscena relativi allo svolgimento del post partita è stata l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Secondo quanto si legge, il direttore sportivo, tra l’altro anche ex bianconero, Giuseppe Marotta, avrebbe avuto un confronto diretto con l’arbitro Mariani direttamente negli spogliatoi, al termine della gara:

Simone che come un lanciatore alle World Series spedisce la pettorina gialla neanche fosse una pallina da baseball è la manifestazione plastica, la più evidente, di una serata di frustrazione nerazzurra come poche altre nel recente passato.

L’Inter di Inzaghi aveva domato la Juve col soft power, aveva condotto il balletto per quasi tutto il match, ma alla fine ha lasciato due punti che pesano parecchio nella rincorsa verso la sudata vetta“.