giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSportCalcioInter, occasione Becao: sarà l'osservato speciale nella partita contro l'Udinese

Inter, occasione Becao: sarà l’osservato speciale nella partita contro l’Udinese

L’Inter lavora sul fronte difensori, in vista dell’addio quasi certo di Skriniar a fine anno. In tutto questo c’è anche la questione De Vrij, non ancora risolta. L’olandese ancora deve rinnovare, e anche lui sarà in scadenza per questa estate, anche se le questione rimane ancora aperta. L’Inter in ogni caso dovrà correre ai ripari, facendo i conti con le solite ristrettezze economiche.

Secondo diversi media, la dirigenza nerazzurra avrebbe individuato come sostituto di Skriniar, Rodrigo Becao. Il classe 96′ gioca da tre stagioni a questa parte con la maglia dell’Udinese. Tre anni in Friuli, dove ha giocato in maniera impeccabile e concetrata. Il brasiliano  è un difensore centrale, dotato di buona tecnica ed è abile nel gioco aereo. Abituato nella difesa a tre, visto che i suoi allenatori Cioffi, Gotti e Sottil hanno utilizzato questo schieramento difensivo.

L’Inter affronterà nella prossima partita proprio l’Udinese di Becao, e quest’ultimo sarà “l’osservato speciale”, come riferisce il Corriere dello Sport: “Anzitutto alla luce del suo contratto con l’Udinese in scadenza nel 2024, in virtù delle pretese economiche sull’ingaggio non certo impossibili da soddisfare e inoltre, a livello di impiego sul campo, rappresenta un punto forte la sua specializzazione come centrale di destra difensivo”.

“Un suo possibile impiego in un grande club e su impegni più ravvicinati, avendo militato in Italia solo nell’Udinese e fuori dal Brasile solo nel Cska Mosca, ovviamente senza mai disputare le coppe europee. Un fattore in più – che farà di certo piacere ai tifosi interisti – riguarda il vizietto di Becão quando affronta il Milan. Quest’anno il difensore ha già colpito a San Siro, nell’esordio stagionale di agosto, ma l’aveva fatto sempre di testa anche nelle stagioni 2019/20 e 2020/21“.

L’Udinese lascerà andare il suo colosso difensivo per una cifra vicino ai 10 milioni di euro, mentre l’Inter sarebbe pronta a cogliere l’occasione per una cifra inferiore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME