Inter, si complica la pista Chiesa. Al suo posto in entrata Lazaro e Vazquez

0

Federico Chiesa è il sogno di Conte e Marotta per la prossima stagione. Il giovane calciatore viola è in cima alla lista dei desideri dei due da tempo e la trattativa coi Della Valle sembrava in fase di conclusione. Sfortunatamente l’affare sembra essersi di molto complicato negli ultimi giorni. Il passaggio del club in mano all’italo-americano Commisso e la dura entrata in tackle della Juventus sul giocatore minano un affare dato già per fatto.

Il netto rifiuto a voler alimentare un’asta economicamente deleterea ha portato i dirigenti interisti a rivolgere lo sguardo verso altri panorami. Marotta non si è lasciato prendere in contropiede e ha portato all’attenzione del tecnico due ottimi elementi alternativi al gigliato.

Il primo è il ventitreenne Valentino Lazaro. Austriaco e in forza all’Herta di Berlino, il giovane esterno destro sembra pronto al salto di qualità. Forte fisicamente e dotato di un gran passo, potrebbe rappresentare una micidiale arma nelle mani del tecnico leccese.

L’altro nome è quello dello spagnolo Lucas Vazquez. Il canterano del Real Madrid potrebbe accettare di accasarsi a Milano, sponda nerazzurra, considerato  il fresco arrivo di Eden Hazard tra i blancos di Zidane. Il giocatore, nativo di La Coruña, è nel pieno della sua maturazione e a 27 anni vorrebbe trovare la definitiva consacrazione nel calcio europeo in un ruolo da protagonista.

Entrambe le piste sembrano poter accontentare Antonio Conte. Il tecnico è fortemente intenzionato a voler alzare da subito un trofeo nella sua esperienza alla guida dell’Inter. Lazaro e Vazquez sarebbero le migliori alternative a Chiesa in quella che si preannuncia una sessione di calciomercato frenetica ed entusiasmante.