Inter, tutto fatto per Lazaro. Ecco chi è il prossimo colpo nerazzurro

0
Valentino Lazaro
Valentino Lazaro, esterno destro dell'Herta Berlino e della nazionale austriaca. Foto Wikimedia Commons

L’Inter mette il turbo sulle fasce incassando il sì di uno dei più brillanti esterni in circolazione in Bundesliga. Si tratta dell’austriaco Valentino Lazaro, da due anni protagonista nell’Herta di Berlino e nella nazionale biancorossa.

Nato da mamma greca e papà angolano a Graz, Valentino muove i primi passi nel mondo del calcio nella squadra giovanile della sua città. Solo pochi mesi più tardi è il Salisburgo ad offrirgli la possibilità di maturare nella propria Primavera e a farlo esordire a poco più di sedici anni. Curioso il retroscena che vede proprio Lozano visitare le giovanili di Milan e Real Madrid per poi rifutarle entrambe a favore dei quelle del Salisburgo.

La carriera di Lozano ha un punto di svolta nel 2017, anno in cui l’Herta lo nota e lo acquisisce in prestito dagli austriaci. Dopo un ottimo primo anno in prestito, i due club si accordano per un trasferimento che diventa definitivo il primo luglio del 2018. Tuttavia dopo due stagioni condite da ottime performance, decine di assist e diversi gol, adesso sembra che il ragazzo sia pronto per la grande sfida col campionato italiano.

L’Inter lo visiona da tempo e pare che con l’entourage del giocatore si sia già sicuri di un accordo sull’ingaggio e sulla durata del contratto. Restano da convincere solamente i dirigenti della squadra berlinese che valutano il ragazzo 25 milioni di euro.

Marotta e i suoi collaboratori d’istanza in Germania sono comunque all’opera per regalare a Conte il gioiellino austriaco per cui verranno stanziati una ventina di milioni. Il gap tra domanda e offerta sarà colmato da bonus e diritti sulla eventuale futura cessione.