Juve, per il post Pirlo c’è anche Mourinho. Il portoghese: “Allenerei una rivale dell’Inter”

Il tecnico portoghese potrebbe tornare in Italia

0
Mourinho Inter
Josè Mourinho ai tempi del Triplete con l'Inter (2010) . Foto WIkipedia

La doppietta di Cristiano Ronaldo ha regalato tre punti preziosissimi alla Juventus di Pirlo, ma la squadra continua a palesare difficoltà e il tecnico è sul banco degli imputati per una stagione abbastanza deludente.

La società bianconera difficilmente confermerà l’allenatore per il prossimo anno ed ha iniziato a guardarsi intorno alla ricerca di sostituti di livello. Al momento il più vicino sembra Allegri, ma nelle ultime ore è venuto fuori un altro nome eccellente.

Stiamo parlando di José Mourinho, attualmente libero dopo l’esonero dal Tottenham. L’allenatore, nonostante il passato glorioso alla guida dell’Inter, non avrebbe problemi a guidare un’eterna rivale, come da lui stesso dichiarato ai microfoni del ‘The Times’:

“Con l’Inter c’è un affetto speciale, lì ho vinto tutto. Ma non ci penserei due volte se un giorno mi chiedessero di allenare una società rivale: il mio è un approccio professionale che mi fa stare bene con me stesso”.

Mourinho alla Juve, dunque, non è utopia. Al momento, però, si tratta di semplici ipotesi e non c’è ancora nulla di concreto. Vedremo se nelle prossime settimane si muoverà qualcosa in questa direzione.