Juventus, a gennaio può arrivare una punta: Giroud e Milik sul taccuino

I bianconeri cercano un vice Morata e puntano ad un'operazione low cost

0
Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik, foto di wikipedia.org

La Juventus si muove in vista del mercato di gennaio, il direttore sportivo Paratici cerca rinforzi da inserire nella rosa di Pirlo per puntellare reparti rimasti scoperti o quasi, ma deve tenere d’occhio il bilancio.

Quella dei bianconeri è stata una campagna estiva molto costosa, eppure manca qualcosina al reparto avanzato. A dir la verità la Juve allo scadere aveva provato a prelevare un’alternativa a Morata, ma alla fine non è arrivato nessuno e tutto è stato rimandato a gennaio.

Paratici cerca un attaccante che possa arrivare a bassi costi, sul taccuino al momento ci sono due nomi: Olivier Giroud e Arek Milik, entrambi in scadenza rispettivamente con Chelsea e Napoli.

Arrivare al francese è certamente più semplice, i Blues si accontenterebbero di un piccolo indennizzo e il giocatore accetterebbe di buon grado il trasferimento a Torino.

Più complicata la pista che porta al centravanti polacco del Napoli, con i partenopei che preferirebbero cedere il giocatore altrove più che all’eterna rivale. Convincere De Laurentiis non sarà impresa da poco.