Juventus, Alex Sandro e Danilo volano in Brasile: al rientro isolamento di 14 giorni

I due difensori della Juventus sono rientrati in Brasile per riaggregarsi alle rispettive famiglie

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Anche Alex Sandro e Danilo lasciano l’Italia e tornano in Brasile. I due difensori della Juventus proseguiranno la quarantena con le rispettive famiglie e al rientro a Torino saranno costretti all’isolamento per 14 giorni.

Pochi giorni fa era stato il turno di Douglas Costa, tornato in patria fra le polemiche. Stesse polemiche che hanno accompagnato anche le partenze di Higuain, Pjanic, Khedira e Cristiano Ronaldo.

Il Pipita ha fatto rientro in Argentina per assistere la madre malata, mentre Pjanic e Khedira sono partiti alla volta rispettivamente del Lussemburgo e della Germania per tornare dai propri cari.

Il primo a lasciare l’Italia è stato però Cristiano Ronaldo, volato a Madeira prima che l’allarme scattasse in tutto il mondo. CR7 aveva fatto ritorno in Portogallo per stare vicino alla sua famiglia e alla madre, colpita da ictus poche settimane fa.

Tutti i giocatori che si trovano all’estero una volta tornati a Torino dovranno stare in isolamento per 14 giorni.