Juventus, Chiellini a rischio prova Tv per la manata a Belotti

0
Giorgio Chiellini, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23041447
Giorgio Chiellini, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23041447

Il derby di Torino ha messo in scena anche la sfida tra due giganti, Giorgio Chiellini e Andrea Belotti. Si sa, marcare il Gallo non è un’impresa semplice, l’attaccante granata è tra i più fisici e robusti della Serie A, ma Chiellini non è certo uno che va per il sottile. I due hanno fatto spalla a spalla per tutto il match, ma c’è un momento in cui lo scontro è andato oltre i limiti consentiti. Stiamo parlando di quanto accaduto al minuto 13 del secondo tempo: Belotti prova a difendere palla, il centrale della Juventus lo colpisce con una manata più o meno ad altezza del volto. Un intervento dettato da irruenza e scompostezza, meritevole almeno di un cartellino giallo.

L’arbitro Orsato ha lasciato correre, ma Irrati al Var ha sicuramente visionato l’intervento, ritenendolo non da condotta violenta e quindi non passibile da rosso, del resto da regolamento non era possibile correggere la decisione di Orsato. Sui social il video del gesto di Chiellini ha attirato critiche e polemiche sulla direzione arbitrale, la rabbia dei tifosi granata è proseguita con la richiesta della prova Tv, ora la palla passa alla procura federale. Il procuratore Pecoraro probabilmente segnalerà l’intervento al giudice sportivo, che a quel punto dovrà sentire sia Orsato che Irrati: se uno dei due avrà valutato il contatto, allora la prova tv finirebbe con un nulla di fatto.