De Sciglio in uscita: Juve sulle tracce di Emerson Palmieri

L'esterno del Chelsea nel mirino della Juve in caso di addio di De Sciglio

0
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883

Sistemata la questione centravanti con l’arrivo di Alvaro Morata dall’Atletico Madrid, la Juventus deve ora lavorare per piazzare gli esuberi e rinforzare le zone al momento scoperte, in particolare le corsie esterne di difesa.

Nella sfida con la Sampdoria Pirlo ha dovuto rinunciare a Luca Pellegrini per vicende legate al mercato e ha escluso Mattia De Sciglio, preferendogli il giovane Frabotta. L’ex terzino del Milan non rientrerebbe nei piani del tecnico e potrebbe partire.

In caso di cessione la Juve tornerebbe su Emerson Palmieri, come dichiarato da Gianluca Di Marzio, esperto di mercato di Sky Sport:

“Se con Morata, la Juventus sistema l’emergenza numerica in attacco, ora sono le cessioni e gli eventuali cambi a interessare la dirigenza bianconera. Il primo punto riguarda l’esterno difensivo: Pellegrini è vicino al Genoa, ma non è ancora certa la permanenza di De Sciglio, a cui Pirlo ha preferito Frabotta nella partita d’esordio contro la Sampdoria.

In caso di partenza dell’ex Milan, potrebbe tornare attuale il nome di Emerson Palmieri del Chelsea, che potrebbe aprire a una cessione in prestito con diritto di riscatto per l’italo brasiliano”.