Juventus, emergenza terzini: Paratici su Wendell

Il direttore sportivo della Juventus ha messo nel mirino il terzino del Bayer Leverkusen, le ultime

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

La questione terzini in casa Juventus sta diventando un vero e proprio problema, Sarri ha perso per infortunio Danilo e De Sciglio e al momento può contare solamente su Alex Sandro e Cuadrado, adattato in quella posizione.

Per la sfida con la Spal il tecnico potrebbe essere costretto a rinunciare anche ad Alex Sandro, ma stavolta i problemi fisici non c’entrano. Il brasiliano è volato in Brasile, con l’autorizzazione della società, per la morte della nonna e difficilmente sarà a disposizione nel prossimo turno di campionato.

La soluzione ai continui problemi sulle fasce potrebbe arrivare dal mercato di gennaio, il direttore sportivo Paratici sta lavorando per portare a Torino un altro esterno basso e ha messo nel mirino Wendell, esterno classe ’93 di proprietà del Bayer Leverkusen.

Il terzino è in scadenza di contratto nel giugno 2021 ed ha una valutazione di mercato vicina ai 20 milioni di euro. Cifra che la Juventus sborserà se riuscirà a piazzare gli esuberi rimasti in rosa, su tutti Mandzukic ed Emre Can.

Oltre a Wendell Paratici segue anche Hysaj del Napoli, Thomas Meunier del Paris Saint Germain e Santiago Arias dell’Atletico Madrid.