Juventus, giorni decisivi per Rugani: Sarri lo aspetta per il 9 luglio

0
Daniele Rugani sul proprio profilo Instagram
Daniele Rugani sul proprio profilo Instagram

La maxi operazione sull’asse Torino-Milano rischia di avere ripercussioni sul futuro in bianconero di Daniele Rugani. Da un lato c’è la volontà della Juventus di trattenere a tutti i costi il centrale dopo l’addio di Caldara, dall’altro c’è quella del giocatore, che con il ritorno di Leonardo Bonucci rischia di vedere ampiamente ridotto il proprio minutaggio.

Rugani alla Juventus sta bene ma dopo stagioni passate a guardare i compagni dalla panchina ritiene che sia arrivato il suo momento e non ha intenzione di diventare una riserva di lusso.

Proprio su questo sta spingendo il Chelsea di Maurizio Sarri, pronto ad assecondare le richieste della Juve pur di arrivare al giocatore. Prima però dovrà essere lo stesso Rugani a chiedere ufficialmente la cessione al club, che per politica societaria non trattiene giocatori scontenti.

Da Londra non hanno intenzione di perdere altro tempo e sono in pressing sul difensore, il mercato in Premier League chiude il 9 agosto e c’è fretta di chiudere la trattativa. Sarri lo aspetta per quella data, ma la situazione dovrà sbloccarsi entro il fine settimana, in caso contrario l’operazione si avvierebbe verso la fumata nera per il poco tempo a disposizione per definire tutti i dettagli. Sono attese importanti novità.