Juventus, ipotesi rescissione di contratto per Higuain e Khedira

0
Gonzalo Higuain fonte foto: Di Photo by Leandro Ceruti from Rosta, ItaliaCropped and retouched by Danyele - juve 6 leggenda (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59303377

In casa Juventus ci sono nomi importanti che però non trovano più spazio in rosa, costituendo così un peso per la società. Come ampiamente scritto tra le pagine di Tuttosport, sarebbe questo ad esempio il caso di Gonzalo Higuain e Sami Khedira.

I due calciatori percepiscono un ingaggio sostanzioso ma non rientrano più nel progetto tecnico bianconero, sia per motivi anagrafici che per motivi di continuità fisica. Gonzalo Higuain guadagna quasi 7 milioni di euro annui ed è tra i più pagati in rosa.

Già dallo scorso anno Fabio Paratici ha provato a vendere il Pipita, senza però riuscirci. A quel punto così l’integrazione all’interno della squadra di Maurizio Sarri era divenuta l’unica pista percorribile. Ora però è giunta l’ora che le parti si dividano, anche ricorrendo ad una rescissione contrattuale.

Con tale operazione la Juve. non riuscendo a trovare alcuna destinazione per il proprio calciatore, riuscirebbe almeno a risparmiare un anno di stipendio dell’argentino, il quale pesa sulle casse del club circa 10 milioni lordi.

Discorso analogo va fatto per Sami Khedira. Il tedesco passa ormai più tempo in infermeria che sul campo e la Juventus non può continuare a puntare su di lui. Ecco allora che anche per il centrocampista prende piede la possibilità di rescissione, con il calciatore che vuole provare un’esperienza lontano dall’Europa.