Juventus, è la settimana di Bernardeschi: pronta la maglia numero 10

0
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969
Vecchio logo Juventus, fonteDi Titanium86 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17594969

La Juventus è pronta a piazzare il primo grande colpo dell’estate, da oggi ogni giorno potrebbe essere quello buono per chiudere l’affare Bernardeschi. L’agente del giocatore Beppe Bozzo ha già trovato l’accordo economico con i bianconeri, si parla di un quinquennale da 3 milioni di euro a stagione. Resta invece da definire l’accordo con la Fiorentina, che continua a chiedere più 40 milioni di euro e non è disposta a fare sconti agli storici rivali. Marotta sa che trattare con i Della Valle non è mai semplice e per questo ha deciso di mettere sul piatto i 40 milioni richiesti più eventuali bonus o il cartellino di uno tra Rincon e Sturaro. Un’offerta che la Juventus spera sia sufficiente, ma non è da escludere un possibile gioco al rialzo della Viola, pronta a far lievitare l’affare fino ai 50 milioni di euro.

PROMESSA– Marotta a questo non vuole arrivare, perciò ha deciso di far leva sulla volontà del giocatore, pronto a puntare i piedi e a chiedere alla società di lasciarlo andare a tutti i costi. Marotta ha promesso al giocatore la possibilità di indossare la maglia numero 10, una proposta importante che dimostra la stima della Juventus nei suoi confronti. Bernardeschi è pronto ad accettare questa nuova sfida, aspetta con ansia novità dal prossimo incontro tra le parti, questa settimana potrebbe essere quella giusta per chiudere l’affare.