Juventus, occasione Yaya Touré: l’ivoriano può arrivare come sostituto di Marchisio

0
Yaya Touré, fonte Flickr
Yaya Touré, fonte Flickr

L’addio di Claudio Marchisio alla Juventus ha spiazzato giornalisti e tifosi bianconeri, il Principino ha deciso di lasciare la Vecchia Signora dopo più di vent’anni ed ora è alla ricerca di una nuova avventura. Due le ipotesi più accreditate: il Monaco o lo Zenit San Pietroburgo. La Juventus fino a qualche giorno fa non era intenzionata a rimpiazzare il giocatore, ma nelle ultime ore i dirigenti bianconeri starebbero pesando ad un importante colpo a parametro zero: nel mirino della Juve è finito Yaya Touré, 35enne centrocampista ivoriano svincolatosi lo scorso luglio dal Manchester City di Pep Guardiola.

Nonostante la carta di identità non sia più dalla sua, Touré può garantire esperienza e qualità al centrocampo bianconero e permettere a Massimiliano Allegri di avere una soluzione in più in mezzo al campo in virtù della sua duttilità. Il giocatore infatti è in grado di giocare sia davanti alla difesa che da mezzala e trequartista, un vero e proprio jolly che qualsiasi tecnico vorrebbe avere in squadra.

La Juventus sta facendo le sue valutazioni e a breve deciderà il da farsi, nel frattempo anche l’Inter ha manifestato interesse e si è mossa con gli agenti dell’ivoriano. Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni.