Juventus, Paratici può portare Inzaghi in bianconero, Allegri verso il Bayern

0
Juventus, Juve fonte Flickr
Juventus, Juve, fonte Flickr

L’avventura di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus può terminare alla fine della stagione. Il tecnico toscano quando ha rinnovato il contratto si è posto l’obiettivo di alzare al cielo la Champions League già in questa stagione, se ciò non dovesse accadere sarebbe pronto a fare le valigie e cercare un nuovo club, del resto le offerte non mancano. Il suo nome è stato accostato alla panchina del Bayern Monaco dopo l’addio di Carlo Ancelotti, proprio per questo i bavaresi hanno deciso di affidare fino al termine del campionato la panchina a Jupp Heynckes, pronto a lasciare il posto al suo successore nella prossima estate. Allegri sta prendendo seriamente in considerazione la pista tedesca, anche se non è da escludere l’ipotesi Chelsea, con i Blues pronti a salutare Antonio Conte al termine della stagione.

SOSTITUTO- La Juventus dal canto suo si sta già muovendo alla ricerca di un nuovo tecnico, piace molto Simone Inzaghi, ma strapparlo alla Lazio non sarà semplice. I bianconeri contano di sfruttare gli ottimi rapporti tra il tecnico biancoceleste e il ds bianconero Fabio Paratici, amico di vecchia data della famiglia Inzaghi, che potrebbe dunque riuscire a convincere l’allenatore della Lazio ad accettare la corte dei bianconeri.