Juventus, Pjaca pedina di scambio per arrivare a Verdi: operazione rimandata a giugno

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr

Marko Pjaca è pronto a volare in Germania per firmare con lo Schalke 04. L’attaccante croato si trasferirà in prestito fino al termine della stagione per ritrovare la condizione fisica ottimale dopo i lunghi infortuni che ne hanno pregiudicato l’avventura a Torino. Per giugno però, la Juventus sembra avere dei piani totalmente differenti: una volta rientrato alla base Pjaca potrebbe essere nuovamente ceduto, ma stavolta a titolo definitivo.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’esterno potrebbe essere inserito nella trattativa tra Juventus e Bologna per Simone Verdi, che fa gola anche a Roma e Napoli. L’inserimento del croato nell’operazione potrebbe facilitare la buona riuscita dell’affare, gli emiliani vogliono monetizzare ma allo stesso tempo dovranno cercare un sostituto del giocatore sul mercato, l’arrivo di Pjaca eviterebbe questo passaggio al Bologna. Per il momento ancora non c’è nulla di concreto, Marotta si è limitato a qualche sondaggio, ma a giugno la pista potrebbe surriscaldarsi. Molto dipenderà dalle prestazioni di Pjaca nei prossimi mesi, se il croato riuscirà a dimostrare di aver messo alle spalle i numerosi infortuni convincere il Bologna sarà molto più semplice. Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane, attualmente lo Schalke è ad un passo, ma a giugno tutto potrebbe cambiare.