martedì, Maggio 21, 2024
HomeSportCalcioJuventus-Salernitana, è caos! Partita da rigiocare?

Juventus-Salernitana, è caos! Partita da rigiocare?

La partita Juventus-Salernitana finisce nel caos. Tra proteste animate, rissa e un gol annullato. Può essere rigiocata?

Il web è diviso dalla situazione. La partita di ieri sera ha stigmatizzato nuovamente la classe arbitrale, con un errore sul finale che pesa come un macigno. Arkadiusz Milik segna il 3-2, si toglie la maglia e si becca il secondo giallo. Il polacco viene giustamente espulso, ma dopo accade l’incredibile.

Il gol viene annullato a causa di una presunta posizione di fuorigioco di Bonucci, che avrebbe evitato al portiere granata di poter intervenire sul pallone, ma a quanto pare il fuorigioco è inesistente. A tenere in gioco il capitano bianconero è Candreva, che non viene però considerato dal VAR.

I colleghi di tuttojuve non hanno dubbi

È Massimo Pavan su Tuttojuve che si espone in prima fila sulla questione. Quanto segue è ciò descritto dai colleghi dell’omonimo sito:

Possiamo dire quello che vogliamo ma se al Var avessero dimenticato la posizione di Candreva l’errore sarebbe clamoroso e sarebbe tecnico da parte ci chi è al Var. Questo comporterebbe in primis che il gol non era da annullare. Questo perché ci doveva essere un check che confermava la validità della posizione di Bonucci e quindi l’arbitro non doveva nemmeno essere richiamato al Var.

La logica in primis dice che eventualmente vanno rigiocati gli ultimi minuti, del resto se ci si affida alla tecnologia bisogna affidarsi a questo fino in fondo è sopratutto essere certi che questa tecnologia dica effettivamente cose corrette e non trovi delle situazioni che alla fine non sono reali. 

Ecco, quindi, che la soluzione e’ più che semplice, la Juventus deve chiedere se c’è questo tipo di errore la ripetizione della gara, perché ci troviamo di fronte ad un errore strano ed assolutamente decisivo.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME