Kean predestinato, ma in estate la Juve lo cederà come contropartita per arrivare al top player! Ecco l’indiscrezione

Kean è stato l'assoluto protagonista della vittoria della Juve sull'Udinese, ma a fine stagione potrebbe lasciare Torino, i dettagli...

0
Moise Kean
Moise Kean .Fonte foto Wikipedia

Tra i protagonisti nella vittoria della Juventus sull’Udinese nella serata di ieri c’è sicuramente Moise Kean, che ha siglato una doppietta e ha conquistato il rigore trasformato da Emre Can.

L’attaccante non ha fatto rimpiangere Mario Mandzukic, a riposo in vista della sfida di martedì tra i bianconeri e l’Atletico Madrid.

Tutte le volte in cui è stato chiamato in causa il classe 2000′ non ha mai deluso, siglando 2 reti in 3 presenze in campionato e una rete nell’unica presenza in Coppa Italia. La Juventus conosce benissimo le qualità del giocatore, ma al momento non può garantirgli minutaggio maggiore.

Per questo motivo, nonostante sia ritenuto un predestinato, Kean potrebbe lasciare Torino al termine della stagione. A riportare l’indiscrezione è Rai Sport, secondo l’emittente televisiva, i bianconeri vorrebbero inserire il cartellino dell’attaccante nella trattativa con l’Ajax per l’eventuale trasferimento a Torino di Matthijs De Ligt, difensore centrale classe 1999 della nazionale olandese.

I Lancieri sono un club molto abile nel lanciare e valorizzare i giovani e vedrebbero di buon occhio l’inserimento del giocatore come contropartita. La Juve valuta Kean sui 20 milioni di euro, ma per arrivare a de Ligt servirà comunque un importante sforzo economico, si parla di almeno 50 milioni di euro.